Come spazzolare i capelli e scegliere la spazzola più adatta

hairdresser holding 4 hair brushes on white background

Indispensabile e sottovalutata, ma utilizzata quotidianamente: la nostra spazzola.

Sei sicura di usarla correttamente? Scopri i benefici dello spazzolamento e le modalità di cura per la tua chioma. Scegli il modello adatto al tuo capello e per ultimo, ma non meno importante, il metodo di pulizia della tua spazzola!

I benefici di spazzolare i capelli

La spazzola viene utilizzata mattina e sera per mantenere i capelli ordinati e per eliminare eventuali nodi. Dietro la semplice pratica dello spazzolamento vi sono alcuni benefici che renderanno i vostri capelli sani. Scopriamo insieme quali:

  • Salute del cuoio capelluto: a causa dei prodotti che si applicano frequentemente sui capelli, il cuoio tende ad essere irritabile e sensibile. Grazie al movimento delle setole della spazzola possiamo attivare la microcircolazione, rendendo il cuoio più sano e morbido. Spazzolando, inoltre, eliminerai le impurità accumulate durante la giornata, in grado di indebolire il capello.
  • Luminosità della chioma: attivando la circolazione del sangue il bulbo pilifero (la radice del capello), riceverà ossigeno e sostanze nutritive, elementi necessari a rendere i capelli sani e luminosi.
  • Crescita: connessa all’attivazione della microcircolazione verrà inoltre stimolata la crescita in modo sano e naturale.
  • Prevenzione e diminuzione delle doppie punte: quotidianamente, districando i nostri capelli, li rendiamo più forti, riducendo notevolmente la formazione delle doppie punte, tipica del capello debole.
  • Ovviamente poi, spazzolare frequentemente la chioma riduce notevolmente la formazione di nodi: oltre ad essere antiestetici, nel tentativo di eliminarli, si corre il rischio di strappare la ciocca in cui è presente il nodo, rendendo i capelli deboli e soggetti a spezzarsi.

Reflection of a young woman brushing her hair

Tecniche e Consigli su come spazzolare i capelli

Spazzolare i capelli è utile per sfoggiare una chioma invidiabile, sana e luminosa.

È necessario però prestare attenzione a questa pratica, così banale ma molto importante!

Ecco qualche consiglio:

  • Spazzola i capelli due volte al giorno: mattina e sera, per circa un minuto.
  • Per quanto riguarda la tecnica, sui capelli bagnati, per eliminare eventuali nodi, utilizza un pettine a denti larghi (con la spazzola rischi di spezzarli). Inizia a pettinare le punte effettuando un movimento moderato e delicato. Successivamente pettina tutta la lunghezza, partendo dal centro della testa. Rispettando le due fasi noterai che pettinerai la tua chioma con estrema facilità e i tuoi capelli rimarranno intatti. Sui capelli asciutti potrai utilizzare invece la spazzola: suggeriamo di effettuare lo spazzolamento a testa in giù a partire dalla nuca, per poi arrivare alla fronte; infine, sempre a testa in giù, spazzola i lati iniziando dal centro della nuca sino alle zone laterali.

Young woman combing hair in bathroom

  • Evita movimenti frettolosi, non applicare forza, ma districa lentamente.

Scegliere della spazzola

Ogni tipologia di capello necessita della spazzola giusta. Qual è la spazzola adatta a te?

Young woman with combs on light background

Per chi possiede i capelli lunghi e lisci è opportuno utilizzare una spazzola rettangolare e ampia: si riuscirà ad esaltarli e a renderli ordinati. Per aggiungere movimento e volume, si consiglia di effettuare una piega con il phon abbinando l’uso di una spazzola tonda (detta anche a rullo) per ottenere un mosso naturale. Per un effetto ondulato più accentuato usa una spazzola tonda più fine; al contrario, per un ondulato meno evidente, usa una spazzola tonda più larga.

Hair drying.

Per capelli mossi o ricci, quando il capello è bagnato, utilizza un pettine a denti larghi (preferibilmente in legno): districherai i tuoi capelli ma senza rovinare il riccio naturale. Per spazzolare i capelli asciutti e per evitare il classico effetto crespo (effetto ottenuto con le spazzole non adatte al vostro capello), è opportuno usare una spazzola con i denti lunghi e larghi: riuscirai a sciogliere i nodi e a preservare la naturalezza del riccio.

Suggerimento: dopo aver applicato il balsamo, prima del risciacquo, districa i tuoi capelli con un pettine in pvc a denti larghi sulla lunghezza della tua chioma, così il balsamo sarà distributio in modo uniforme ed eliminerai eventuali nodi con facilità.

Beautiful Woman Putting Mask On Long Wet Hair. Hairbrushing

Come pulire la spazzola

Se non pulita correttamente, ad ogni utilizzo la vostra spazzola rilascerà particelle di sporco e impurità sui capelli (magari appena lavati).  Per avere una spazzola pulita non basta eliminare i capelli intrappolati lì.

Ecco come fare: innanzitutto eliminali e successivamente prepara un composto contenente acqua calda, bicarbonato di sodio, disinfettante delicato e shampoo . Lo shampoo eliminerà il grasso e l’unto rilasciato dal capello. Dopo aver mescolato il composto immergi la spazzola e lasciala in ammollo per circa mezz’ora.

Per una pulizia più profonda, usa un pennello (o uno spazzolino da denti) per liberare accuratamente gli interstizi fra le setole. Infine risciacqua la spazzola con acqua corrente e lasciala asciugare all’aria. Effettua questa procedura frequentemente.

Portrait of beautiful woman with long hair and a hairbrush,

E, come disse Martin Lutero: “I capelli sono l’ornamento più ricco delle donne”.

Per questo impara ad apprezzarli per quello che sono.
Se vuoi migliorare l’aspetto del tuo capello, renderlo lucente e morbido al tatto, non perdere i nostri consigli:  http://www.diariobellezza.it/capelli/

 

I prodotti consigliati

 

GG228

 

 

 

 

 

Spazzola larga con cuscino, Royal Beauty

 

 

Massaggia delicatamente il cuoio capelluto ed aiuta ad eliminare la forfora che rimane nei capelli. Diffonde gli oli naturali nei capelli per rendere la tua capigliatura lucida e dall’aspetto sano. Ideale per capelli lunghi e lisci.

 

spazzola-capelli-legno-faggio-spilli-natura-gomma-uomo-380-acca-kappa-zoom

 

 

 

 

 

 

 

Spazzola per capelli in faggio Acca Kappa

Spilli in legno, cuscinetto in gomma naturale. Ideale per le chiome folte e ricce, da usare anche sui capelli asciutti.

pettine-capelli-denti-radi-legno-faggio-natura-413-acca-kappa-1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pettine a denti larghi in faggio Acca Kappa

Pettine denti radi: adatto sui capelli ricci, da usare prima dell’asciugatura.

 

 

 

 

 

 

Salva

Comments

comments

Rispondi